Cucine per scuole comunitarie

Location: Kotedougou, Tolotama - Burkina Faso
Client: Tolotama and Kotedougou community
Partner: Wuro Jire association
Architects: Matteo Caravatti, Luciana Pinto
Collaborators: Chiara Rigotti, Marion Naffrechoix
Plot area: 80 m2
Cost: 5.000 €
Function: Social service
Materials: pietra lateritica, copertura in voltine in ferro-cemento
Project: 2005
Construction: 2006

Il progetto si inserisce all’interno del programma per la costruzione di infrastrutture per le collettività rurali nei villaggi attorno a Bobodioulasso, in Burkina Faso, realizzato con la collaborazione di Arquitectos Sin Fronteras (ASF-E) e Wuro Yiré, ONG burkinabé. Durante i 4 anni del progetto sono state realizzate scuole, aule di alfabetizzazione, case per maestri e pozzi. In due delle scuole realizzate, nei villaggi di Kotedougou e di Tolotama, sono state aggiunte queste cucine comunitarie, necessarie alla preparazione dei pasti per i bambini dei villaggi più lontani. Gli edifici, di piccole dimensioni, si compongono di un portico, uno spazio per la cottura e due magazzini, uno per la legna e l’altro per i cibi e gli utensili. La tecnica costruttiva prevede l’uso della pietra lateritica locale per i muri e di una copertura in voltine in ferro-cemento, realizzate in opera. Alla costruzione hanno partecipato artigiani locali e gli abitanti dei rispettivi villaggi che hanno terminato i cantieri in circa 2 mesi.