Padiglione colloqui domestici e con minori

Location: Milano – Opera Prison
Partner: Bambini senza Sbarre Association
Architects: caravatti_caravatti
Collaborators: Mattia Calore, Riccardo Miccoli
Floor space: 120 m2
Cost: 50.000 €
Function: Inmates contacts with families
Project: 2016 - 2017
Construction: in progress

Il tema del contatto con le famiglie, conseguente all’allontanamento della persona detenuta dal nucleo familiare, è il focus del progetto, in linea con le direttive contenute nell’attuale apparato normativo dell’Ordinamento Penitenziario. Il mantenimento di un valido rapporto con i figli, specie in età minore, la possibilità di trascorrere occasionalmente parte della giornata, di poter consumare un pasto, scegliere come organizzare gli incontri con i propri parenti, sono i presupposti alla rifunzionalizzazione degli spazi colloqui. Una attenta rilettura del volume esistente, l’analisi delle risorse e delle potenzialità degli spazi in uso, hanno orientato la proposta alla ricerca di un confort ambientale teso al sottolineare caratteri e qualità ora latenti nella attuale utilizzo della struttura.

Il progetto è in collaborazione con l’Associazione Bambinisenzasbarre.

>> Satellite view